Larga maggioranza per l’autodeterminazione del Sudtirolo

0

L‘89 % degli Austriaci è favorevole all‘autodeterminazione dei Sudtirolesi e alla riunificazione del Sudtirolo con l’Austria. Questo è il risultato impressionante di un sondaggio rappresentativo effettuato dall’Istituto demoscopico „Spectra“ di Linz su incarico del Südtiroler Heimatbund (SHB) nell’autunno del 2014. L’istituto ha intervistato 1000 persone, rappresentative per la popolazione austriaca, maggiori di 15 anni, di tutti i Länder e di tutti gli strati sociali. Il margine di errore in questo caso si aggira sul 2 %.

Il sondaggio ha confermato che il Sudtirolo rimane per la stragrande maggioranza degli Austriaci una questione molto sentita; questo contraddice le affermazioni contrarie di certi politici.
– L’82 % degli intervistati sapeva che il Sudtirolo, dopo la Prima Guerra Mondiale, è stato strappato dall’Austria ed annesso all’Italia contro la volontà della popolazione sudtirolese.
– L’83 % è d’accordo che i Sudtirolesi possano ricevere anche la cittadinanza austriaca.
– La stragrande maggioranza degli intervistati, l’89 %, sarebbe favorevole ad un referendum in Sudtirolo per decidere liberamente a quale Stato appartenere.
– La stessa percentuale dell‘89 % auspicherebbe una maggioranza a favore della riunificazione del Sudtirolo con l’Austria.

Già nel marzo del 2014 un sondaggio effettuato dall’Istituto „Demetra“ di Mestre in Italia aveva dato un risultato simile. Dei 1012 cittadini italiani intervistati il 71,8 % si era dichiarato favorevole al diritto di autodeterminazione dei Sudtirolesi. La grande accettanza dell‘autodeterminazione del Sudtirolo sia in Austria che in Italia contraddice le voci preoccupate secondo le quali un tale referendum porterebbe ad un clima di tensione.

Per il Südtiroler Heimatbund
Elena Bonetti e Hartmuth Staffler

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Teilen.

Kommentar schreiben

Ich habe die Erklärung zum Datenschutz gelesen und erklärte hiermit meine ausdrückliche Zustimmung, dass Name und Kommentar/die eingegebenen Informationen auf dieser Webseite veröffentlicht werden.